Tags 3dof

immagine giovanni zoda 2
1

Temporalità sovrapposte. Articolazione del tempo e costruzione della presenza nei media immersivi

  Giovanni Zoda L’erranza, cm 80×60, olio su tela, 2007 Collezione privata, Brizzi, Roma   “Dead?” I panted. “Then that gentleman was—?” I couldn’t even say the word.  “Call him what you like—there are twenty vulgar names. He’s a perfect presence.” H. James, Sir Edmund Orme (1892) In Virtual Reality Space is virtual, Time is…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139