visual culture studies

immagine giovanni zoda 2[12404]
0

L’immagine scenica: dalla riproduzione specchiata del reale all’icona visionaria

      Il concetto di immagine teatrale con cui deve confrontarsi l’inizio del terzo millennio è il prodotto problematico della rivoluzione subita dai suoi connotati convenzionali tra Otto e Novecento, e di poi maturata in pluralità di esiti paralleli nel corso del ventesimo secolo. In ravvicinato parallelismo e in significativa inter-relazione con il progressivo…

immagine giovanni zoda 3
0

Una svolta drammatica. Somiglianza ed empatia tra Medioevo e contemporaneità

      La cultura visuale del Medioevo: diversi approcci di metodo   Negli ultimi vent’anni gli studi internazionali sulla cultura medievale si sono occupati del significato della vista e dei dispositivi della rappresentazione, giungendo a ripensare radicalmente lo statuto dell’immagine e il suo rapporto con lo spettatore. In questa direzione si sono mossi tanto…

immagine giovanni zoda 3
0

L’arto fotografico. Estensione e incorporazione nella tecnica e nell’estetica del selfie

  Giovanni Zoda Allo specchio, cm 200×150, olio e silicone su tela, 2005 Collezione privata, Torino     Queste circostanze e altre simili, senza le quali non esisterebbe l’uomo, non possono far sì che esista, per semplice somma, un solo uomo. L’animazione del corpo non è la giustapposizione delle sue parti, – né consiste d’altronde…

immagine giovanni zoda 2
0

Temporalità sovrapposte. Articolazione del tempo e costruzione della presenza nei media immersivi

  Giovanni Zoda L’erranza, cm 80×60, olio su tela, 2007 Collezione privata, Brizzi, Roma   “Dead?” I panted. “Then that gentleman was—?” I couldn’t even say the word.  “Call him what you like—there are twenty vulgar names. He’s a perfect presence.” H. James, Sir Edmund Orme (1892) In Virtual Reality Space is virtual, Time is…

immagine giovanni zoda 1
0

Introduzione inaugurale alla nuova sezione di Scenari: Visual Culture Studies

Immagine: Giovanni Zoda Dhyāna, cm 100×85, olio su tela, 2008 Collezione pubblica, Museo Sølyst, Copenhagen     Inauguriamo oggi, come avevamo anticipato precedentemente nel seguente articolo http://mimesis-scenari.it/2017/12/23/nuova-sezione-visual-culture-studies-su-scenari/, la nuova sezione di Scenari, Visual Culture Studies, pubblicando tre saggi. I primi due, “Temporalità sovrapposte. Articolazione del tempo e costruzione della presenza nei media immersivi” di Ruggero…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139