Economia

directory-1161965_960_720
0

Se la sinistra prova a fare la destra

    La triplice crisi – bancaria, monetaria e debitoria – esplosa nel 2008 ha messo in discussione l’egemonia  neoliberale e offerto nuove possibilità alla costruzione di un ordine maggiormente democratico. Il paradosso è che di questa situazione hanno approfittato non i partiti “progressisti”, ma tutta una serie di movimenti anti-establishment provenienti soprattutto da destra….

persistenza-della-memoria_persistence-of-memory
0

Il dominio dei mezzi sui fini. Il credito bancario moderno e la razionalizzazione irrazionale di Max Weber

        Dominano le sezioni finanziarie della stampa, in questi mesi, le notizie sulle valutazioni del capitale di vigilanza delle banche che sarebbero – a malapena – superate da quasi tutti gli istituti Italiani, con la Montepaschi unica rimandata. Lo stordimento provocato nel lettore riguardo al valore assoluto, quasi “morale” di questa procedura…

Marriner_S._Eccles_Federal_Reserve_Board_Building
0

1907. Il primo, grande, Bailout

  A proposito delle vicende dei salvataggi bancari, si ricorre frequentemente all’utilizzo di una coppia di termini inglesi, “Bailout” e “Bailin”. Dopo qualche spiegazione elargita due-tre mesi fa, attualmente si utilizzano queste parole ormai con disinvoltura dandone per scontata la conoscenza da parte del largo pubblico. Tecnicamente per “Bailout” o “Bail-out”, si intende un intervento…

gold-163519_640
3

Il “Gold Standard”, socio occulto della crisi del luglio 1914

  Nell’ampio ventaglio delle ricerca delle cause della I Guerra Mondiale spicca l’assenza della componente finanziaria. In questi mesi poi, nei quali fioriscono le pubblicazioni e le commemorazioni del centenario 1914-2014, tale assenza appare ancora più vistosa proprio perché la crisi economica attuale, nata da un eccesso di finanza creativa ma non del tutto causata…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139