Articoli di Roberto Esposito

Roberto Esposito

È professore di Storia delle dottrine politiche e direttore del Dipartimento di filosofia e politica presso l’Istituto universitario orientale di Napoli. Condirettore e cofondatore nel 1987 della rivista Filosofia Politica, ha collaborato in qualità di consulente con importanti riviste e case editrici specializzate. Studioso del lessico politico in una dimensione filosofico-politica, ha evidenziato il carattere conflittuale della dimensione politica attraverso l’innesto di nuove categorie intellettuali, molte delle quali ispirate dalle opere di H. Arendt, M. Heidegger e F. Nietzsche. Tale percorso lo ha portato a mettere in contrasto, per esempio, i concetti di Communitas e Immunitas come i due poli dell’agire collettivo contrapposto all’agire individuale. Tra le sue opere: Communitas. Origine e destino della comunità (1998); Categorie dell’impolitico (1998); Immunitas. protezione e negazione della vita (2002); Bíos. Biopolitica e filosofia (2004); Terza persona. Politica della vita e filosofia dell'impersonale (2007); Termini della politica. Comunità, immunità, biopolitica (2008) Le persone e le cose (2014).


gramsci2
1

PROBLEMI DEL NOVECENTO FILOSOFICO ITALIANO

  1. Se inquadrerò questo intervento sulla filosofia italiana del Novecento all’interno di una più ampia riflessione sui caratteri del pensiero italiano non è soltanto perché non sono uno storico della filosofia né uno specialista del Novecento filosofico italiano. Ma perché ritengo che, all’interno del pensiero italiano, i tratti di lungo periodo siano altrettanto significativi…

time-624686_640
0

I filosofi e il presente

  Diaologo con Ivan Milenković e Ksenija Stevanović Questa intervista, titolata “Violenza e Potere” in serbo, è apparsa nel settimanale “Vreme”, numero 1092, il giorno 8 dicembre 2011. Tale settimanale è stato fondato a Belgrado nel 1990 da intellettuali dell’ex-Jugoslavia che si opponevano al controllo statale dei media. Si caratterizza come una rivista «priva di…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139