Articoli di Margherita Bartolino

Margherita Bartolino

Margherita Bartolino,ha conseguito la laurea triennale in scienze politiche e relazioni internazionali all’Università della Calabria e la laurea specialistica in Scienze internazionali e diplomatiche presso il polo didattico di Forlì dell’università di Bologna. Principalmente si occupa della tutela internazionale dei Diritti Umani e di cooperazione internazionale. Ha svolto ricerche specifiche sul problema della pirateria in Somalia e sulle vittime del terrorismo di Stato in Argentina entrando in collaborazione con diverse ONG locali di Buenos Aires. Dopo aver collaborato con Amnesty International a Roma su tematiche inerenti al reato di tortura si è trasferita in Spagna dove attualmente sta svolgendo un Ph.D in Diritti umani, democrazia e studi sull’immigrazione, analizzando da una prospettiva di filosofia del diritto e del diritto internazionale le politiche migratorie dell’Unione Europea. Parte della ricerca di dottorato è in stretta collaborazione con Amnesty International.


timthumb.php
2

La retorica sull’immigrazione e la strumentalizzazione del linguaggio mediatico Parte II

Brevi accenni geopolitici per comprendere l’origine dei flussi.  Proviamo ora a capire chi sono coloro i quali tentano di raggiungere le frontiere dell’Unione Europea. Come dicevamo, se da un lato, dare la definizione appropriata può essere utile per fare chiarezza divulgativa, dall’altro ci serve per capire quelli che sono i diritti che queste persone possono…

timthumb.php
0

La retorica sull’immigrazione e la strumentalizzazione del linguaggio mediatico- parte 1

La retorica sull’immigrazione e la strumentalizzazione del linguaggio mediatico    Nel momento in cui l’intensificazione del flusso migratorio diretto verso l’Europa hainiziato ad essere percepita come una crisi, automaticamente le politiche di controllo per accedere all’area Schengen (inizialmente creata per facilitare il movimento delle persone, delle merci e dei capitali) sono diventate sempre più selettive,…

Profughi_della_Vlora_in_banchina_a_Bari_8_agosto_1991
1

In che modo l’assenza di una legislazione comunitaria del diritto d’asilo si ripercuote sulla tutela dei diritti umani degli individui

  Negli ultimi anni le coste più meridionali di Europa si sono convertite nel punto di accesso principale per un flusso molto consistente di persone che, in parte per motivi di sicurezza, in parte perché attratte dall’aspettativa di una vita migliore, hanno deciso di abbandonare i rispettivi paesi d’origine. Una delle principali conseguenze è stato…

barcone-immigrati
1

L’ingiustificabile assenza di una politica migratoria dell’Unione Europea

Le rive del Mediterraneo e la morte di centinaia di immigrati provenienti prevalentemente dal Nord Africa non sono che la testimonianza di un silenzio istituzionale inaccettabile e di una lacuna politica ingiustificabile in materia di immigrazione. Perché l’Europa non ha ancora trovato sufficientemente spazio all’interno della sua agenda politica per far fronte ad una tale…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139