Articoli di Christian Caliandro

Christian Caliandro

Christian Caliandro (1979), storico dell’arte contemporanea, studioso di storia culturale ed esperto di politiche culturali. È membro del comitato scientifico di Symbola Fondazione per le Qualità italiane. Ha pubblicato La trasformazione delle immagini. L’inizio del postmoderno tra arte, cinema e teoria, 1977-’83 (Mondadori Electa 2008), Italia Reloaded. Ripartire con la cultura (Il Mulino 2011, con Pier Luigi Sacco) e Italia Revolution. Rinascere con la cultura (Bompiani 2013). Cura su “Artribune” le rubriche Inpratica e Cinema; collabora inoltre regolarmente con “minima&moralia” e “alfabeta2”. Ha curato numerose mostre personali e collettive.


pasolini
0

Le “due Italie”

    Dopo la sbornia delle celebrazioni per il quarantennale della morte (cruenta) di Pier Paolo Pasolini, e mentre si registra un incremento (salutare) di interesse nelle sue opere, può essere utile riprenderne alcuni aspetti. In particolare, un suo schema intimamente fantascientifico e profondamente fecondo – ancora oggi – per una comprensione autentica di che…

Livraria_Cultura_RioMar
3

Il linguaggio della cultura nell’Italia degli ultimi anni

    Nessun posto forse del mondo occidentale come l’Italia degli ultimi quattro-cinque anni ha conosciuto un dibattito pubblico così intenso e variegato sui temi della cultura. Ricchezza delle posizioni, e spettro molto ampio: dalla conservazione tout court all’orientamento della privatizzazione più estrema. Il problema è che gli stessi termini arrivano a significare cose e…

killing-them-softly_brad_pitt
0

Il cinema della crisi

  Il cinema degli ultimi anni si confronta sempre più spesso con la crisi, considerata non semplicemente come condizione economico-finanziaria ma come transizione da un’epoca all’altra. Lo fa usando mitologie e moduli narrativi che chiamano in causa la vicenda universale legata agli affetti e alla vita (nascita, morte, famiglia, generazioni). Warrior (2011), diretto da Gavin…

stag-night-10502_640
0

Quando le cose si corrompono e si rompono

  1. Sintetizzando al massimo processi ed eventi Sintetizzando al massimo processi ed eventi che richiederanno una storia dell’arte in grado di intrecciare efficacemente economia, politica e storia culturale per dipanare la sequenza temporale degli ultimi trenta-quarant’anni, in grado di interpretare correttamente le vicende che hanno coinvolto e coinvolgono i differenti livelli della produzione, della…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139