Articoli di Andrea Rabbito

Andrea Rabbito

Andrea Rabbito è professore associato di Cinema, fotografia e televisione presso l’Università degli studi di Enna “Kore”. È autore di una tetralogia sull’illusione e i rapporti tra il cinema e l’arte della modernità, tetralogia di cui è stato pubblicato l’ultimo volume: L’onda mediale. Le nuove immagini nell’epoca della società visuale (Mimesis, 2015). Gli altri capitoli sono costituiti dai volumi: L’illusione e l’inganno. Dal Barocco al cinema (Bonanno, 2010), Il cinema è sogno. Le nuove immagini e i principi della modernità (Mimesis, 2012), Il moderno e la crepa. Dialogo con Mario Missiroli (Mimesis, 2012). Ha curato la nuova edizione de Lo spirito del tempo di Edgar Morin (2017) per la casa editrice Meltemi. È direttore, assieme a Steve Della Casa, della collana Videns presso la Mimesis. È inoltre direttore responsabile, con Damiano Cantone, della rivista “Scenari. Rivista Semestrale di Filosofia Contemporanea & Nuovi Media”.


11 (2)
0

SPECIALE ROMA TRE FILM FESTIVAL
LA PROSPETTIVA AUDIOVISIVA DEL GRATTACIELO

Venerdì 11 maggio è stato proiettato al Roma Tre Film Festival il documentario di Marco Bertozzi Cinema Grattacielo e a conclusione, come prassi consueta del Festival romano, è seguita una discussione, tra gli organizzatori e il regista, di particolare interesse. Qui di seguito vengono presi in analisi alcuni dei temi che hanno caratterizzato l’incontro con…

vangelo_delbono_fotoLucaDelPia
0

Vangelo di Delbono: viaggio nell’intimità dell’Altro

Abbiamo scritto, nel precedente articolo, che tra i diversi aspetti critici di Fuocoammare, spicca particolarmente la modalità di rappresentazione della condizione del migrante messa in atto dal regista; questi, infatti, nel trattare un tale delicato dramma, dimostra un atteggiamento che risulta distaccato, persino freddo, e, nascondendosi dietro la ripresa oggettiva del reale, non solo propone,…

C4ryjf5WMAA3uUC
0

Critica a Fuocoammare di Rosi

    La critica nazionale e internazionale ha unanimemente tessuto gli elogi all’ultimo film di Rosi, così come anche il grande pubblico si è dimostrato più che convinto nel riconoscere in Fuocoammare un’opera di particolare importanza, da punto di vista sia estetico sia etico, capace di offrire un denso spaccato della condizione tragica dei profughi…

1280px-J.J._Abrams_by_Gage_Skidmore
0

Star Wars VII e il simulacro dello spettacolo – Parte seconda

  Abbiamo visto nella prima parte di questo lavoro come il film di Abrams, Star Wars VII, possa essere considerato il paradigma perfetto del film-simulacro che duplica attentamente il modello originario proposto dalla produzione cinematografica degli anni ’80; ed è emerso che tale operazione di riproporre film propri della filmografia della Hollywood reganiana, operazione che…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139