Archivi giornalieri: 26 giugno 2015

le-lacrime-di-nietzsche-13
1

Il quinto Vangelo

    Come parlare di Friedrich Nietzsche – oggi, nell’anno 2000, nel centesimo anniversario della sua morte fi sica, agli albori dei primi del millennio che, come lui aveva affermato, sarebbero dovuti essere datati dopo di lui? Dovremmo dire che lui antistà a noi, sofferente e grande, come il secolo a cui appartenne la sua…

pipe-37816_640
0

IMPROVVISAZIONE E MEMORIA

  “Bisogna che la memoria sia una forza, non un fardello” (Hannah Arendt) A prescindere dal ruolo dell’improvvisazione, sembra che per suonare jazz sia necessaria una buona memoria. Questa è indispensabile per ricordare frasi, schemi, “patterns”, forme grammaticali e sintattiche che governano l’organizzazione del discorso musicale, modelli, stili e musicisti scelti come riferimento. E che…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139