Archivi giornalieri: 12 giugno 2015

colored-pencils-179167_640
5

Viva la differenza!

  Vuoi sapere una differenza tra scienza e filosofia? La scienza congettura quel che non c’è ancora, quindi sa o tenta di prevedere (non predire!) qualcosa del futuro; la filosofia afferma ciò che c’è ed è cieca sul divenire, di cui sembra non volerne sapere (almeno in versione parmenidea stretta). Due esempi, uno per parte. Formulate…

Moschea_-_sala_principale_00531
0

Rondò mussulmano. Il curioso caso della moschea di Venezia.

    Nei giorni d’inaugurazione della Biennale d’Arte, la città di Venezia è stata attraversata da una selva di proteste, polemiche e ricorsi a causa di un’installazione presente all’interno di uno dei padiglioni nazionali, quello dell’Islanda. L’opera commissionata all’artista svizzero Christoph Büchel, collocata nella chiesa sconsacrata di Santa Maria della Misericordia (conosciuta anche come Chiesa…

tools-15539_640
0

Gaudens ac Faber

  Lo sfruttamento dell’uomo da parte dell’uomo è un fatto indubitabilmente ignobile e esecrabile. Ma se invece del concetto di ”sfruttamento” adoperiamo il concetto di “utilizzazione” e accompagniamo questo secondo concetto con le necessarie precisazioni e delimitazioni, le cose cambiano. E cambiano non perché il termine “utilizzazione” diventi un modo furbesco di evitare di affrontare…

myanmar-756581_640
0

INVECCHIARE E MORIRE OGGI

  L’allungamento della vita umana procede, da dieci, quindici anni a questa parte, con ritmo vertiginoso se commisurato sulla scala della storia demografica della specie; non parlo di crescita della vita media, fenomeno pure vistoso, quanto del procrastinarsidel momento della morte in tarda età. È cambiato il modo di invecchiare ed è cambiato il modo…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139